Tra la Via Francigena e la Via del Sale: ecco dove prende vita e si sviluppa “Be Tuscan for a Day”.
Il progetto comprende i comuni della Val d’Elsa, dai più famosi San Gimignano e Monteriggioni a perle come Poggibonsi, Colle Val d’Elsa, Radicondoli e Casole d’Elsa, ben avviati sulla strada dello sviluppo turistico; a questi si aggiunge Volterra, pisana di provincia ma legata agli altri comuni dalla cultura del territorio: un territorio, il nostro, che rappresenta una destinazione turistica unica perché collegato da vie di comunicazione storiche oltre che recenti, e da un patrimonio culturale e paesaggistico che ha una storia comune, che non va solo raccontata. Va vissuta.

“Be Tuscan for a Day” nasce per dare fruibilità e visibilità a tutte le esperienze e le attività che si possono fare in quest’area della Toscana, al fine di scoprire la storia, le tradizioni, gli usi e le abitudini consolidatesi nel corso dei secoli.
Un modo di fare turismo in ottica sostenibile, che si distingue dalle spettacolarizzazioni più comuni del patrimonio culturale, e che vuole caratterizzarsi per qualità, autenticità, TOSCANITÀ, per mettervi in contatto diretto con il cuore pulsante di questo angolo di Toscana, e far sì che chi vi partecipa si senta, per un giorno, un vero toscano.